Salvini non strumentalizzi i simboli religiosi

"I simboli religiosi vanno rispettati e non strumentalizzati. Questo vale per tutti i politici e ancora di più per il ministro dell'Interno, che invece approfitta di un ennesimo comizio-show per mostrare un rosario sul palco, come fosse un oggetto qualsiasi"

“I simboli religiosi vanno rispettati e non strumentalizzati. Questo vale per tutti i politici e ancora di più per il ministro dell’Interno, che invece approfitta di un ennesimo comizio-show per mostrare un rosario sul palco, come fosse un oggetto qualsiasi”. E’ quanto dichiara in una nota Francesca Puglisi, candidata Pd alle Europee. “Tra l’altro – aggiunge – la strumentalizzazione arriva da chi, Salvini, si fa fiero portavoce della cultura dell’odio, che nulla ha a che fare con il cattolicesimo. E che, di certo, non ha mai mostrato alcun atteggiamento di solidarietà cristiana nei confronti degli immigrati”.

Leave a Reply