Ambiente: da parte del governo solo demagogia e zero idee

Roma, 18 apr. – “Bene l’invito della presidente del Senato a Greta Thunberg, ma spiace constatare che, anche sull’ambiente, da parte del governo c’è solo demagogia e zero idee“. Lo afferma la candidata alle Europee per il Partito democratico, Francesca Puglisi, rimarcando l’impegno a tutela dell’ambiente del partito, che stamane, dai profili social del segretario Zingaretti, ha lanciato lo slogan “Una o Nessuno“, perché “se non salviamo la Terra i nostri figli non avranno un posto in cui vivere”.

È giunta l’ora di rimettere al centro un tema così importante. Il programma di riforma in materia di ambiente è estremamente ambiguo e i contenuti troppo generici e difficilmente traducibili in pratica. Serve un progetto che punti su innovazione, rinnovabili e sostenibilità. Da ministro dello Sviluppo economico Di Maio ha il potere di aumentare gli incentivi alle rinnovabili e all’efficientamento energetico tagliando i sussidi diretti e indiretti ai combustibili fossili, ma finora non l’ha fatto”, aggiunge.

“Mettere finalmente mano ai sussidi dannosi significherebbe lavorare concretamente in favore di un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato allo sviluppo sostenibile, a parità di gettito per lo Stato”, conclude.

Leave a Reply