SCUOLA, PUGLISI (PD): RISORSE FIN QUI TROVATE SONO DEL TUTTO INSUFFICIENTI

 

Con la battaglia per gli organici della scuola, condotta in modo trasparente dal Partito Democratico sul decreto semplificazioni, abbiamo rinnovato la denuncia delle drammatiche condizioni in cui versa la scuola pubblica dopo tre anni di tagli di Maria Stella Gelmini.

Non ci stancheremo di vigilare sulle politiche del Miur e di chiedere al governo Monti un’urgente discontinuità da quanto fatto dai suoi predecessori. Più tempo scuola, più insegnanti per la cura dei bisogni educativi speciali, più attenzione alla lotta alla dispersione scolastica e all’integrazione degli studenti stranieri.

Se vogliamo aiutare davvero i nostri giovani, dobbiamo prepararli al meglio e per questo è decisivo che la scuola possa funzionare. Le risorse fin qui trovate sono per noi del tutto insufficienti.

 

 

Un pensiero su “SCUOLA, PUGLISI (PD): RISORSE FIN QUI TROVATE SONO DEL TUTTO INSUFFICIENTI

  1. è vergognoso questo mercanteggiare, la signora gelmini torna ad aver voce in capitolo sulla scuola e il governo protegge lo scempio che ha fatto in questi anni della scuola statale. E’ disgustoso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *