Gelmini. Pronto il trasloco?

Chissà se almeno oggi il Ministro Gelmini è colta dal dubbio: il dubbio che nel conto salato che la maggioranza degli italiani ha consegnato al Governo, ci siano dentro i tagli alla scuola pubblica, la distruzione del tempo pieno, i posti non dati alla scuola dell’infanzia, i precari della scuola buttati per la strada, gli insulti diffusi a reti unificate agli insegnanti che inculcano, i libri comunisti che indottrinano.

La politica del Governo è distante anni luce dal sentimento di rispetto che gli italiani nutrono per la scuola pubblica.

Chissà, se il Ministro Gelmini oggi farà un po’ di autocritica. Poco importa, forse. Dopo la sala stampa del PDL, forse il Ministro ha già pensato di chiudere anche il Ministero di viale Trastevere. Per trasloco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *