DONNE MAI PIU’ SOLE AD AFFRONTARE LA VIOLENZA

“Bene Letta. Oggi il Governo ha compiuto un passo importante di responsabilità istituzionale per sconfiggere il femminicidio.” Lo afferma la senatrice del Pd Francesca Puglisi, prima firmataria del ddl sul femminicidio in discussione al Senato.
“Dopo la ratifica della Convenzione di Istanbul, arriva oggi la notizia importante del decreto del Governo che contiene norme di contrasto al femminicidio. Serve un atto di responsabilità istituzionale – sottolinea Puglisi – per fermare quello che è riconosciuto come fenomeno strutturale e una grave violazione dei diritti umani che nel nostro Paese ha assunto una dimensione drammatica”.
“Importanti – aggiunge la parlamentare democratica – le aggravanti di reato previste per la violenza assistita da minori e per evitare che le donne che sporgono denuncia, non vengano mai più lasciate sole ad affrontare la violenza”.
“Siamo pronte ad accogliere il testo e accompagnarlo, coinvolgendo nelle commissioni competenti in audizioni aperte – conclude Puglisi – il vasto mondo dell’associazionismo femminile che da sempre si batte per sconfiggere la violenza e affermare il diritto delle donne a vivere pienamente libere la propria vita”.

Roma, 8 agosto 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *