Dati Isfol Piaac OCSE. Situazione grave, ma con nuovo decreto la scuola riparte

I dati presentati dall’Isfol-Piaac per l’OCSE denunciano una situazione di vero analfabetismo di ritorno per l’Italia. C’è uno stretto legame tra bassi livelli di istruzione e disoccupazione. Dopo anni di tagli alla scuola e di riforme contraddittorie, con il decreto “la scuola riparte” del Governo Letta, finalmente si compie un primo passo verso un serio piano di lotta alla dispersione scolastica e si investono risorse per la formazione in servizio degli insegnanti per innovare la didattica, alzando i livelli di apprendimento degli studenti. E’ importante continuare ad investire nella prossima legge di stabilita’ per raggiungere gli obiettivi di Europa 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *