cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti. Per chi ha sete di verità e giustizia

Non e’ una “marchetta” proporre la cittadinanza onoraria di Bologna per Patrizia Moretti. La sua battaglia e’ la battaglia di tutte le donne e gli uomini che hanno sete di giustizia. Le vergognose manifestazioni che periodicamente hanno offeso la madre di Federico, hanno offeso la nostra comunità. ConfirirLe la cittadinanza onoraria, significa ricordare a tutti che la giustizia e’ uguale per tutti, che nessuno può abusare del proprio potere, che nel nostro Paese va introdotto al più  
presto il reato di tortura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *