Bocciate in VII commissione le 24 ore. La battaglia continua

 

Ottimo  il risultato della VII Commissione della camera che ha bocciato l’aumento delle ore di lezione degli insegnanti e la relativa cancellazione di migliaia di posti di lavoro.
L’approvazione degli emendamenti proposti dal PD intende correggere alcuni gravi provvedimenti della Spending Review sugli insegnanti inidonei, le scuole italiane all’estero e la monetizzazione delle ferie non godute dei precari della scuola. Ora il nostro impegno continua per trovare coperture finanziarie in altri capitoli della spesa statale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *