20 Novembre: garantire ai bambini e alle bambine il diritto alla scuola dell’infanzia

 

Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia significa restituire il diritto, oggi a troppe bambine e bambini negato, di frequentare le scuole dell’infanzia. Significa aprire aule al Sud, dove tanti bambini non hanno la possibilità di entrare in una scuola  prima dei sei anni. Significa garantire ai Comuni le risorse necessarie per la gestione delle scuole che sono un servizio indispensabile per i bambini e le loro famiglie. Significa ripensare le città, perché a misura di bambino vuol dire a misura di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *